IL FOCUS
Dolce morte con 10 mila euro: ogni anno partono in cinquanta
di Carla Massi
Dolce morte con 10 mila euro: ogni anno partono in cinquanta

​Il migrante del suicidio assistito deve avere dagli otto ai tredicimila euro in tasca per andare a morire in Svizzera. Tanto costa l'eutanasia nelle cliniche d'Oltralpe. Là dove è andato Fabiano Antoniani, il dj Fabo, per mettere fine alla sua vita.

LE VISITE
Là, in Svizzera, dove associazioni no-profit come Dignitas, Eternal Spirit, Exit e Lifecircle si occupano della cosiddetta dolce morte volontaria. Dove il servizio, con questa cifra variabile (gran parte va all'associazione), comprende, oltre alla termine delle sofferenze, anche il pernottamento, le visite, l'assistenza medica, quella psicologica, le pratiche burocratiche, il trasporto della salma e il servizio funebre.


Martedì 28 Febbraio 2017, 08:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
staibene.it