IL CASO
Tommaso, stroncato a 19 mesi da una malattia sconosciuta: fino a maggio non aveva sintomi
Tommaso, stroncato a 19 mesi da una malattia sconosciuta: fino a maggio non aveva sintomi

Una malattia rarissima, a cui i medici non sono stati nemmeno in grado di dare un nome, si è portata via il piccolo Tommaso Prataviera, un bimbo di 19 mesi di San Donà di Piave. Nessun sintomo fino ai 12 mesi, anzi, uno stato di salute assolutamente normale, poi l'improvvisa esplosione della malattia. Tommaso era ricoverato all'ospedale di Padova a causa dell'aggravarsi delle sue condizioni, che l'avevano portato alla cecità e a grosse difficoltà anche nel mangiare. A nulla sono serviti i diversi esami specialistici a cui è stato sottoposto, l'aggressiva malattia che l'ha colpito sembra non avere precedenti in tutta la letteratura scientifica. 

Una crisi epilettica gli è stata fatale e l'ha strappato nelle scorse ore dall'affetto di papà Stefano e mamma Gloria. Genitori che hanno deciso di donare gli esami del dna di Tommaso alla ricerca, in modo tale che la malattia possa essere studiata e altri bambini nelle stesse condizioni possano essere salvati. I funerali del piccolo Tommaso si terranno giovedì prossimo alle 14:30 nel duomo di San Donà di Piave.   

Giovedì 15 Novembre 2018, 17:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
staibene.it