LO STUDIO
Come si combatte la malinconia d'autunno: dalle bevande al cibo allo sport ecco che fare
Come si combatte la malinconia d'autunno: dalle bevande al cibo allo sport ecco che fare

 Con meno ore di luce a disposizione e con condizioni meteo che via via si fanno più difficili, sono frequenti sensazioni di tristezza e malinconia, stanchezza, spossatezza e sbalzi di umore. Sono questi, infatti, gli stati d'animo che caratterizzano il passaggio dall'estate all'autunno. Per gli italiani che hanno a che fare con l'Autumn Blues gli esperti consigliano come combattere la depressione, tipica di questo periodo, seguendo una corretta idratazione e una sana alimentazione.

È quanto emerge da uno studio di In a Bottle (www.inabottle.it) attraverso un monitoraggio online su social network, forum e community digitali per sondare le principali sensazioni legate all'Autumn Blues e su un panel di oltre 50 nutrizionisti che hanno dispensato consigli su come superare la depressione tipica di questo periodo. Il dottor Peter Bieling, direttore del 'The Mood Disorders Program' presso l'Istituto 'San Joseph's Healthcarè di Hamilton in Ontario, ha elencato alcuni suggerimenti e fra questi riveste particolare importanza seguire una corretta alimentazione. «Può essere allettante, per chi soffre di depressione - afferma il medico statunitense su Ctvnews.ca - rifugiarsi in
comfort foods, ma quello che suggerisco è di fare un piano alimentare in modo tale da non cadere eccessivamente nelle 'voglie da carboidratò.

«La stagione autunnale - dichiara Annalisa Olivotti, biologa nutrizionista - è correlata a una 'depressione naturalè dovuta a temperature più basse, giornate grigie, mancanza di sole e diminuzione di attività fisica all'aria aperta: ne consegue una minore secrezione di melatonina, come anche di magnesio e vitamina D. Sono importanti, quindi, una sana alimentazione e una corretta idratazione: raccomandata l'assunzione di almeno 1,5 o 2 litri di acqua al giorno, per mantenersi in salute e curare lo stato della propria pelle. Può essere inoltre indicato prediligere acque con un buon contenuto di calcio e magnesio, per combattere il deficit di questi minerali».

Sabato 9 Novembre 2019, 20:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
staibene.it