STATI UNITI
Sigarette elettroniche, sale a 6 il bilancio delle vittime: si indaga su 450 casi sospetti
Sigarette elettroniche, sale a 6 il bilancio delle vittime: si indaga su 450 casi sospetti

C'è una sesta vittima delle sigarette elettroniche negli Stati Uniti: un cinquantenne è morto in Kansas per problemi respiratori che sarebbero legati all'uso delle e-cig. Le cause del decesso sono ancora sotto indagine, intanto il dipartimento di salute pubblica statunitense sta indagando su 450 casi di malattie ai polmoni che potrebbero essere state causate da sigarette elettroniche. 

Sigarette elettroniche, è allarme: sale a 5 il bilancio dei morti negli Usa
Sigaretta elettronica, scoperta la sostanza che fa ammalare le persone: un olio derivato dalla vitamina E

Mentre i produttori sostengono che i rischi deriverebbero su prodotti acquistati da rivenditori non ufficiali, che possono essere pericolosi se inalati, i medici lanciano l'allerta su quelli che contengono un olio derivato dalla vitamina E che sarebbe responsabile dei malori. Tra i sintomi febbre, tosse, vomito e fiato corto, ma anche mal di testa e dolore al petto. 
 



 

Martedì 10 Settembre 2019, 21:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
staibene.it