IL RACCONTO
Flavio Briatore e la lotta contro il cancro: «Mi sentivo immortale, poi la scoperta»
Flavio Briatore e la lotta contro il cancro: «Mi sentivo immortale, poi la scoperta»

Flavio Briatore è tornato a far parlare di sé a causa del tumore ai reni che l'ha colpito qualche tempo fa. Ultimamente l'imprenditore è stato sotto la lente d'ingrandimento per via della sua presunta relazione con la giovanissima modella Benedetta Bosi. Di contro però, è anche emerso questo doloroso e dimenticato episodio della sua vita. Briatore ha ha voluto condividere con il Corriere della Sera il racconto della sua malattia e il suo percorso fatto di paura e angoscia in cui ha scoperto di avere un tumore maligno al reno sinistro che l’ha costretto a subire un’operazione così delicata.

 

 

«Mi sentivo immortale», ha detto l'imprenditore al Corriere della Sera. «Ci sentiamo immortali, invece dovremmo ringraziare Dio ogni mattina soltanto perché ci facciamo la barba. Pensi che forse tutto quello che hai costruito serve fino a un certo punto. Magari è inutile. Avevo un cancro maligno al rene sinistro, se non avessi fatto un controllo, tra sei mesi me la sarei vista brutta».

Martedì 19 Novembre 2019, 19:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
staibene.it