LA PRODUZIONE
Vino e olio, tanto caldo e poca acqua: è un'annata di magra
di Valeria Arnaldi
Vino e olio, tanto caldo e poca acqua: è un'annata di magra

Le temperature ben più alte della media di stagione. Il sensibile calo di precipitazioni, inferiori, secondo Coldiretti, del 41% rispetto alla norma nazionale. La siccità, che ha lasciato due terzi del territorio, letteralmente, all'asciutto, mettendo in ginocchio intere coltivazioni in alcune regioni. Poi, temporali violenti e persistenti, grandinate, bombe d'acqua, allagamenti. Le condizioni climatiche anomale, ma ormai non più eccezionali, di quest'anno e, in particolare, dell'estate, hanno portato a...

Lunedì 11 Settembre 2017, 09:18
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
staibene.it