ALIMENTAZIONE
Arriva il caldo, con le ciliegie una buona carica di potassio
Arriva il caldo, con le ciliegie una buona carica di potassio

Rosse, golose e soprattutto un elisir per sportivi, ricche di antiossidanti e sostanze preziose. Sono le ciliegie, tanto ricche dal punto di vista alimentare da appartenere al gruppo dei cosiddetti “functional food”, ossia i cibi funzionali.
Parola di Marina Putzolu, biologa - nutrizionista collaboratrice Studio Abr (www.alimentiesicurezza.it), che ricorda  come questo frutto di stagione sia «una buona fonte di: potassio; calcio; fosforo; rame; vitamina A e vitamina C».

Non solo, le ciliegie sono ricche «in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie. Queste non sono distribuite uniformemente nel frutto, ma sono concentrate nella buccia, ciò è dovuto alla loro funzione foto-protettiva. È bene scegliere dunque ciliegie molto scure in quanto contengono una concentrazione più
elevata di queste sostanze. La loro supplementazione, anche sotto forma di succhi, è molto studiata ultimamente - dice la biologa - per i suoi risvolti nel campo della salute umana. In particolare, la presenza di antiossidanti garantisce sia la riduzione dello stress ossidativo cellulare sia un'azione antinfiammatoria, e pertanto sono
utili per coloro che soffrono di patologie infiammatorie croniche, come quelle intestinali attualmente molto diffuse».

Il consumo di ciliegie è consigliato anche per gli sportivi «in quanto garantiscono un recupero muscolare rapido ed efficace dopo l'esercizio fisico, proprio in virtù della loro proprietà in grado di ridurre l'infiammazione legata all'intenso sforzo del muscolo, andando ad agire sulla riduzione di stress ossidativo e dolore, e migliorando così il recupero della funzione muscolare».
 

Domenica 21 Maggio 2017, 17:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DIVENTA FAN DEL GAZZETTINO
staibene.it